Messaggio
Terminologia
Terminologia
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Nella  scuola  italiana  spesso  nascono  difficoltà solo  perché  non  ci  si  intende  sui  termini usati.
Vorrei provare a dare un po' di definizioni:

CONOSCENZE - dal  latino  “cognoscere”
Ciò che  si  conosce, ovvero  i  contenuti acquisiti  e  cioè: teorie, nozioni, idee, principi, concetti, termini, regole, norme, metodi, tecniche, procedure.
E’ l’insieme  di  alcuni  apprendimentiteorici  afferenti  ad  una  o  più  aree disciplinari.
sapere  → nel senso di possedere alcune conoscenze  formali/astratte

COMPETENZA
Piena  capacità  di  orientarsi  in  un determinato  campo; utilizzazione delle  conoscenze acquisite per risolvere  situazioni problematiche o produrre nuovi  “oggetti” (inventare, creare).
E’ l’applicazione  concreta  di  una  o  più  conoscenze  teoriche  a  livello  individuale.
saper  fare  → nel senso di saper utilizzare in concreto  date  conoscenze

 

COMPETENZE
ndicano la comprovata capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e/o metodologiche, in situazioni di lavoro o di studio e nello sviluppo professionale e/o personale; le competenze sono descritte in termine di responsabilità e autonomia.

CAPACITA’
Idoneità; attitudine  propria  di  un  soggetto  a  fare  qualcosa; utilizzazione  significativa  e  responsabile di  determinate  competenze  in  situazioni  organizzate  in  cui  interagiscono  più fattori (attrezzature, strumenti)  e/o  più soggetti  e  si  debba  assumere  una  decisione
E' il possedere capacità elaborative, logiche e  critiche
saper  essere → nel senso di saper organizzare  le  conoscenze e le competenze anche in  situazioni  interattive

ABILITA'
indicano le capacità di applicare conoscenze e di usare know-how per portare a termine compiti e risolvere problemi; le abilità sono descritte come cognitive (uso del pensiero logico, intuitivo e creativo) e pratiche (che implicano l’abilità manuale e l’uso di metodi, materiali, strumenti).

DISCIPLINA
in  morale → Insieme di  norme di  comportamento
nell'apprendimento → Materia  di  studio
Può essere definita come un territorio  dai  confini  incerti  ottenuto  per aggregazione  empirica  di  conoscenze  unite da  una  relazione  di  contiguità 

DISCIPLINARE
Deriva  da  DISCIPLINA
Ciò  che  si  insegna  o  si  impara entro  un’aggregazione  empirica di  contenuti, il  cui  insegnamento è  affidato  alla  responsabilità  di un  solo  docente.
Prova  disciplinare  → è una prova che richiede conoscenze e competenze  acquisite in un  solo  ambito  d’insegnamento

PLURIDISCIPLINARE
Aggregazione più ampia
Aggregazione  di  competenze e conoscenze  effettuata  sulla  base di  un  criterio  estrinseco

INTERDISCIPLINARE
Aggregazione  di conoscenze e competenze effettuata  sulla  base di  un  criterio  intrinseco
Dato un PROBLEMA si stabilisce  una  relazione  funzionale  alla  soluzione  attraverso conoscenze di  origini diverse

TRANSDISCIPLINARE
si riferisce invece a quel complesso di atteggiamenti e di capacià‡ che, pur appartenendo alla sfera cognitiva, non sono attribuibili a specifici ambiti disciplinari: organizzare i propri percorsi di apprendimento, affrontare problemi complessi, rapportare punti di vista, modelli e culture differenti, orientarsi nella complessità dell'informazione e della conoscenza, comunicare in modo efficace integrando strumenti linguistici differenti (anche quelli resi possibili dalla tecnologia), ecc.

 

 

LICENZA 

Siete liberi di usare, modificare e distribuire questo tutto ciò che è contenuto in questo sito condizione di citare gli autori originari e di lasciare sul prodotto derivato la stessa licenza.

Joomla School Templates by Joomlashack
porno