Messaggio
Invito alla festa
Invito alla festa
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Quando furono diramati gli inviti per il gran ballo degli scienziati...... Pierrre e Marie Curie irradiarono entusiasmo, Einstein pensò che sarebbe stato relativamente facile parteciparvi, Volta si sentì elettrizzato, Ampere non ne fu messo al corrente, Ohm al principio oppose resistenza, Boyle disse che era troppo sottopressione, Edison pensò che sarebbe stata un'esperienza illuminante, Stephenson si mise a sbuffare, i fratelli Wright si sentirono volare, il dottor Jekyll declinò, dicendo che ultimamente non era se stesso, Morse avrebbe preso la linea 2 e sarebbe arrivato alle 8 in punto, Franklin disse che sarebbe arrivato in un lampo, Meucci avrebbe telefonato per conferma, Von Braun sarebbe arrivato come un missile, Fermi disse che era una notizia atomica, la moglie di Coulomb si sent' carica, Hertz si sentì sulla cresta dell'onda, Joule dovette rinunciare per problemi di lavoro, Nobel esplose di gioia per la notizia, Kelvin disse che era in grado di partecipare, Fourier aveva già una serie di impegni, Cantor rifiutò, preferiva gli insiemi più compatti, Abel invece accettò di buon grado:si trovava bene in gruppo e Avogadro non fu avvisato, nessuno si ricodava il suo numero......

 

 

LICENZA 

Siete liberi di usare, modificare e distribuire questo tutto ciò che è contenuto in questo sito condizione di citare gli autori originari e di lasciare sul prodotto derivato la stessa licenza.

Joomla School Templates by Joomlashack
porno